GapGun Pro, la nuova generazione del dispositivo laser di misura profili, rappresenta ciò che di più semplice ma al contempo di più tecnologicamente avanzato ed affidabile possa scaturire da uno sviluppo maturato attraverso anni di quotidiano utilizzo nelle fasi di controllo di processo.

 

Grazie ad una velocità notevolmente migliorata, alla facilità d'uso, alla portabilità ed alla robustezza, GapGun Pro risulta lo strumento più all’avanguardia nel controllo qualità per la misura di gap e allineamenti, raggi, smussi, spigoli, teste di rivetti, discontinuità dei contorni, bave, svasature, graffi, saldature, guarnizioni, angoli e altro.

È un dispositivo unico nel suo genere, in grado di sostituire nell'utilizzo pratico molti strumenti di misura tradizionali.

GapGun Pro può misurare qualsiasi tipo di superficie, dalla fibra di carbonio alla vernice nera lucida, fino alle cromature.

   

Presente con centinaia di sistemi nel settore Automotive, Difesa ed Aeronautico, annovera tra gli utilizzatori più conosciuti aziende come Airbus, Aston Martin, Boeing, FCA, Land Rover, Jaguar, GM, Honda, Lockheed Martin, Mitsubishi, Northrop Grumman, Porsche, Smart, Toyota, e Visteon.

Un processore ultraveloce di ultima generazione consente di acquisire le misure con estrema rapidità migliorando di oltre il 100% la velocità di acquisizione dei precedenti modelli e risultando di oltre 20 volte più veloce di un procedimento manuale.

Il GapGun Pro può essere impostato con molteplici campi di misura e risoluzioni per coprire una vasta gamma di misure.

La tecnologia del GapGun Pro RET (Resolution Enhancement Technology) utilizza oltre 4000 punti come dati per la misurazione, per assicurare una reale ripetibilità di 10μ, o una dimensione massima di caratteristica da misurare di 50 mm.

   

Il nuovo ampio display a colori touchscreen mostra immagini grafiche e informazioni testuali, mostrando direttamente agli operatori non solo i risultati della misura, ma anche come e dove misurare.

Una bussola grafica guida il posizionamento rispetto alla parte, segnali acustici e vibrazioni emessi dal sistema avvisano gli operatori se sono nel corretto campo di misura.

La forma ergonomica ed il peso ridotto permettono un agevole utilizzo continuativo del dispositivo, "adapters meccanici" per il posizionamento dello strumento nel punto da controllare consentono di raccogliere rapidamente risultati estremamente precisi, anche se il dispositivo viene utilizzato da un operatore non esperto.

Il miglioramento introdotto con gli SMART TOOLS consente un incremento dell'accuratezza e della ripetibilità anche nelle superfici complesse.

Una nuova interfaccia software consente all'utente esperto una semplice ed intuitiva preparazione dei tools necessari per la definizione dei riferimenti nominali da utilizzare in fase di misura.

L'estrema flessibilità di settaggio consente di rappresentare qualunque soluzione ci si trovi di fronte nella pratica costruendo così i propri calibri virtuali.

Il salvataggio dei dati acquisiti è infine possibile in molteplici formati Excel, CSV, PDF, SQL, XML ed altri, per permettere il loro utilizzo in database per analisi statistiche (cp, cpk) delle misure nei principali pacchetti SPC, come QDAS.

   

GapGun Pro memorizza i dati internamente mentre misura e li trasferisce automaticamente alla rete aziendale tramite WI-FI per il massimo della produttività.

I risultati possono essere scaricati comunque in qualsiasi momento, utilizzando anche la porta USB, la docking station o una connessione Ethernet.

L’evoluto e solido design di GapGun Pro, insieme al rivestimento antiurto del sensore, lo rendono un sistema perfettamente adatto ai difficili ambienti di produzione.

GapGun Pro può funzionare in completa autonomia per circa 4 ore con la sua batteria interna ad alta capacità.

Per un’estensione dell’autonomia di utilizzo di 6,5 ore, basta collegarlo con una piccola clip ad una batteria ausiliaria.

Form di contatto

Nome

Cognome

Azienda

Indirizzo email

Numero di telefono

Messaggio


Prodotti correlati