Nuovo progetto di ricerca per sistemi di accumulo di energia ibridi

Da anni impegnata nello sviluppo di sistemi di accumulo di energia elettromeccanici a volano nella categoria LFC (Low Cost Flywheel Energy Storage), grazie ad un finanziamento del Ministero per lo Sviluppo Economico, QFP sta partecipando ad un progetto di ricerca per sistemi di accumulo di energia ibridi, ottenuti unendo a tali dispositivi i più tradizionali accumulatori chimici (Batteries).

Il vantaggio principale consiste nell’utilizzare le due diverse tecnologie di accumulo, con i rispettivi punti di forza, migliorando durata e prestazioni del sistema integrato.

Il progetto è sviluppato insieme alle più prestigiose realtà umbre quali Era Electronic System srl, Umbra Cuscinetti SpA, Università degli Studi di Perugia e Vga srl.

QFP è lieta di informarvi che, grazie alla Prof.ssa Linda Barrelli dell’Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Ingegneria, i primi risultati del progetto sono già oggetto di pubblicazioni scientifiche.

Di seguito il link all’interessante pubblicazione: http://www.mdpi.com/1996-1073/11/2/396/

A breve altri importanti risultati…

“Barelli, L.; Bidini, G.; Bonucci, F.; Castellini, L.; Fratini, A.; Gallorini, F.; Zuccari, A. Flywheel hybridization to improve battery life in energy storage systems coupled to RES plants”. Energy. under review.

Stay tuned ????