COME FUNZIONA LA MISURA DELLE DEFORMAZIONI?

La misura delle deformazioni riveste un’elevata importanza nel monitorare il comportamento di componenti soggetti a carico, statico o progressivo, o a seguito di variazione di temperatura.

La misura delle deformazioni riveste un’elevata importanza nel monitorare il comportamento di componenti soggetti a carico, statico o progressivo, o a seguito di variazione di temperatura.

Questo tipo di attività si presenta quindi come trasversale a diversi settori e applicazioni industriali.

La strumentazione che viene impiegata sfrutta una tecnologia di rilevazione ottica che si compone di telecamere ad alta risoluzione e di più target applicati sulla superficie dell’oggetto soggetto a deformazione. I target possono essere posizionati casualmente oppure referenziati spazialmente tramite una guida al posizionamento attraverso un dispositivo tattile integrato con tastatura. La telecamera segue lo spostamento nello spazio dei target monitorando costantemente la loro posizione tridimensionale e calcolando di conseguenza la deformazione dell’oggetto stesso.

Moveinspect

Il sistema può essere usato per eseguire misure statiche salvando istantanee dell’oggetto misurato e permette di configurare con estrema flessibilità il volume da monitorare, da un minimo di 0,25 fino a un massimo di 25m².

La risoluzione arriva fino a 5 hertz. L’accuratezza della misura – legata al volume da monitorare – spazia dai 40 micron per i volumi più piccoli fino al decimo di mm per i volumi più grandi.

Per quali settori e applicazioni?

L’analisi della deformazione è un’attività trasversale a molti settori industriali, applicabile tanto su carpenterie che su telai. Si rivela particolarmente utile nel monitoraggio dei componenti in materiale composito, su cui la letteratura scientifica è più carente e su cui è più difficile eseguire calcoli preventivi relativamente la resistenza alla deformazione.

Fra i settori che maggiormente si avvantaggiano della misura della deformazione vi sono automotive e aeronautico, ovvero i settori che più frequentemente sfruttano telai e materiali compositi.

Quali vantaggi per le aziende?

La misura della deformazione di oggetti sottoposti a carico, o a variazioni di temperatura, è da sempre presente nelle aree di sviluppo prodotto e nelle fasi di ricerca e sviluppo. Rispetto alle tecniche di testing tradizionali offre un’informazione tridimensionale poiché monitora lo spostamento nello spazio dei target e quindi dell’oggetto.

Misura delle deformazioni

Parla con un esperto

Per maggiori informazioni sui servizi di misura delle deformazioni compila il form di contatto. Un nostro esperto ti contatterà per rispondere alle tue domande e curiosità.